Weight loss

giovedì 23 aprile 2015

70 chili di Merda.

Ecco cosa sono. Sono una merda vivente. Un ammasso inutile di grasso e stupidità umana. Ennesima abbuffata, ma stavolta mi sono limitata a un piatto di riso integrale...un piatto. Forse meglio dire mezzo chilo di riso integrale, vomitato ovviamente. Ma peso quanto una balena arenata, che stesa sulla sabbia sembrerebbe ancora più pesante di quanto non lo sia in realtà in mare. Mi ci vorrebbe una piscina, vorrei vivere in una piscina, e sentirmi costantemente leggera. Come ho fatto a ridurmi così?  Pesavo 50 chili, adesso sono un'otre,  una schifosa boa alla deriva, in un mare di merda. Ecco come mi sento. E giuro che adesso starò senza mangiare fino a svenire. Cazzo quanto mi faccio schifo. Mi ritiro a dormire con la speranza di non svegliarmi se non che con 20 chili di meno addosso. Digiuno, di 3 giorni minimo. Dicono che si perda 500 Gr ogni giorno senza mangiare. Sarò brava stavolta, starò senza mangiare finché posso. Poi rimangerò.  Poi di nuovo digiuno. Fino a quando Dio mi terrà in questa Merda di vita.

3 commenti:

  1. Posso capire la rabbia e la disperazione, perché sono quelle che provo incredibilmente spesso anche io. Provo così tanto disgusto per il mio corpo, che vedo deforme - che SENTO deforme, che non so più neanche come esprimerlo. Però permettimi di suggerirti di non prendere le scorciatoie di un tempo. Dimagrire è legittimo, ma non farlo digiunando, perché finiresti solo per indebolirti e affamarti e riattivare il circolo vizioso delle abbuffate seguite dai digiuni, del vomito e quant'altro. Non te lo meriti, e te lo dico anche se non ti conosco. Nessuno lo merita.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Tesoro è un eternità che non passo dal tuo blog e ricordo che ti facevi un sacco il culo a lavorare... capisco fin troppo bene quello che provi avendo letto quel peso, credo sia un periodo che tutte abbiamo passato. io ricordo quand'ero lievitata dai 80kg a 95 (per 180cm), volevo MORIRE, adesso ho smesso di pesarmi, ma ti dirò gli antidepressivi mi hanno guarita dalla bulimia e dall'inferno delle abbuffate. Senza non ce l'avrei fatta. Io non so se tu ancora li stai prendendo e vorrei saperlo, però, digiunare non serve a nulla fidati!
    Sì magari puoi farti un giorno di "purificazione", ma io quando mi succedeva usavo il metodo SCALO, ovvero, riducevo sempre i più, metti dalle 2500 alle 2000, 1800 ecc...e adesso le uniche porcherie che mi concedo sono la cioccolata fondente e il gelato perché tutto il resto mi ricorda quel periodo orripilante in cui i dolci padroneggiavano nel mio stomaco.
    Prendi coraggio e continua a lottare, ti stringo <3

    RispondiElimina