Weight loss

sabato 27 luglio 2013

#Day 12 e #Day 13

Finalmente trovo qualche minuto di tempo per scrivere. Oggi è stata una giornata abbastanza piena, ho fatto la spesa sebbene fossi stanchissima dalla giornata di ieri e poi mi sono dedicata alla cyclette e alla camminata, per terminare con una serata passata in cucina a preparare dei dolcetti per i vecchietti del volontariato a cui partecipo.
Ieri mi sono divertita ma non quanto pensavo. Mi sono sentita apatica per la maggior parte del tempo e ogni passo che facevo mi sentivo racchiusa in una specie di "corpo della vergogna" indossato come espiazione per qualche colpa a me tuttavia ignota. Mi è restato impossibile non fare continui paragoni con le altre ragazze che mi circondavano, tutte così belle, solari, magre ed abbronzate.
E poi c'ero io, misera, che abbassavo lo sguardo per non incontrare quello della gente, e poi incontravo quello spettacolo orripilante che sono le mie gambe, così tonde, così mollicce, così bianche. Mi sono sentita INUTILE ieri, perché niente mi sorprende più, niente mi dà emozione, divertimento, adrenalina. La mia ossessione è arrivata a coprire come una colata di cemento, tutto quello che prima mi scaldava il cuore.
Oggi inoltre è stata una giornata pesante in famiglia, litigate e scontri che non sto qui a riportarvi perché proprio provo schifo di fronte a certi comportamenti; tuttavia inizio a vincere io la mia guerra personale perché in altri momenti avrei ceduto alle abbuffate causate dal nervosismo post-litigio, invece avevo voglia di tutto tranne che di mangiare. Sono felice per questo.

Passando alla sfida cerco brevemente di recuperare la giornata di ieri e di fare quella di oggi perché sono molto stanca e ho voglia di dormire.

Giorno 12: Why do you think you binge? Be honest with yourself.

Ci sono tanti motivi per cui si cede alle abbuffate. Così tanti che credo spesso dipendano dalle situazioni e da quello che si prova quando ci accade qualcosa. Fondamentalmente io mi abbuffo perché è l'unico modo che conosco ora per sfogarmi, l'unico gesto con cui convogliare tutte le mie emozioni negative ed eliminarle. In realtà è un'illusione, una stupida copertura. Perché insieme al cibo dentro al water poi non ci va altro. Semplicemente, il dolore, la rabbia, la delusione, l'amarezza sono poste in secondo piano dall'atto stesso in cui consiste la bulimia. E' un po' come quando mi tagliavo. Sono alternative al dolore diciamo, ed io le scelgo per provare un po' meno dolore di quello che la realtà mi porgerebbe se non facessi niente. Scelgo il male peggiore, ma sono solo una vigliacca. Mi abbuffo perché sono una vigliacca ecco. Perché non ho il coraggio di mettere le carte in tavola e ragionare su come risolvere davvero la mia situazione, e allora preferisco crogiolarmi in questo sadico limbo di insoddisfazioni.

Giorno 13: What are you doing to make sure you’re drinking enough water? (This is key!)

Tengo sempre una bottiglia di acqua almeno da 1.5 litri distinta dalle altre che utilizzano in casa mia, in modo che sappia che in una giornata devo berla tutta. Poi ai pasti bevo bicchieri e bicchieri di acqua che vengono da altre bottiglie così aggiungo al totale. A volte forse ne bevo pure troppa ahah :)

7 commenti:

  1. Dai brava, stai andando bene! ;) ( anche io bevo troppa acqua ^^ )

    RispondiElimina
  2. Ah guarda io sono bianchissima che al sole faccio luce! Però non m'importa...l'abbronzatura invecchia tantissimo la pelle e poi scusate eh...le ragazze abbronzate sono tutte uguali, fatte con lo stampo! Non lamentarti della tua carnagione bianca é bellissima, da senso di regalità un po' come le dame del '700!!! E non guardare le altre ragazze non diventare uguale a loro ma distinguiti e sarai unica...e dopo saranno loro a guardare te per invidia!

    RispondiElimina
  3. Capisco perfettamente come ti sei sentita guardando le altre ragazze..ultimamente anche io mi sento uno schifo e non mi godo più nulla!
    Che palle!!
    Bacio

    RispondiElimina
  4. Anche io mi sento bruttissima accanto alle ragazze belle e magre. Per l'abbronzatura fregatene. Comprati un olio autoabbronzante oppure stai tanto al sole. Ma non farci caso tanto, non è una brutta cosa essere magra!

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace molto che non ti sei divertita alla fine.. Ma non dovresti paragonarti a nessuno, anche perché è facile vedere perfetti gli altri e solo difetti su se stessi.
    Però mi fa piacere che queste domande giornaliere sulle abbuffate ti aiutino a riflettere sul disturbo, sulle cause e in generale su te stessa.
    Ti stringo forte. <3

    RispondiElimina
  6. Approvo il consiglio di mettere l'olio autoabbronzante :) fa un sacco di effetto ! Per il resto, anche io tendo ad esagerare con l'acqua ^^ tutto ciò che hai scritto sulle abbuffate è verissimo, ogni volta che leggo i tuoi post ho l'impressione che avrei potuto scriverle io, quelle cose

    RispondiElimina
  7. Mi dispiace per il fatto che non ti sia divertita ieri sera e soprattutto perchè sei così apatica per tutto... sarà anche il caldo, ma di sicuro non è una bella cosa :/
    Per l'abbronzatura si risolve in fretta, specialmente dato questo sole!!

    RispondiElimina