Weight loss

mercoledì 17 luglio 2013

#Day 4

Day 4: A picture of one snack you had today that you felt was a good portion size.

Stasera sarò breve; sono col cellulare, é stata una giornataccia: mi sono sentita male, ero (e sono nervosa) ed ho rischiato di abbuffarmi. Non l'ho fatto, mi sono fermata anche pensando a questa sfida. In compenso mi sono riempita di pomodori e carote ed ora mi sento scoppiare; vorrei vomitare, ma liberarsi della bulimia é anche questo: riuscire a trattenere quelle calorie in più che la tua mente non tollera. Domani sarà un giorno migliore.
Vi lascio la foto...é una pesca che in realtà mi sono mangiata per pranzo, non come spuntino.

3 commenti:

  1. Proprio vero. Quelle calorie che la mente non tollera, o non le assumi, te ne privi.oppure senti il bisogno di rimettere
    È un circolo vizioso
    Forse concedendosi poco, di tutto..insomma non negandosi nulla, si può riuscire ad uscirne

    RispondiElimina
  2. Quello che non sopporto è che per evitare la sofferenza fisica causata dalla bulimia, dobbiamo sopportare questa impressionante forza psicologica...

    RispondiElimina
  3. Anche a me capita spesso di essere nervosa, di non voler far niente. Sono le giornate peggiori, in cui i rischi aumentano e che non vedo l' ora che finiscano!

    RispondiElimina