Weight loss

domenica 12 maggio 2013

Aggiornamento delle 23:54 e post-prima giornata di lavoro.

Sono appena tornata dalla mia prima giornata di lavoro, soddisfattissima di come è andata, anche perché i padroni mi hanno detto che sono stata brava, ma delusa enormemente da me stessa, schifata dal mostro che sono. Ebbene, il perché è chiaro. Ormai è una ruota che gira, un circolo vizioso che per me ora ha preso il nome di VITA: digiuno, abbuffata, vomito, digiuno, abbuffata, vomito, e il ciclo si ripete incessantemente, fino alla fine dei tempi. Mi sembrava già troppo schifo oggi aver fatto un D.A. da 475 cal  e per di più avevo lo stress e per la serata di prova come cameriera. Mi ricordo che una volta iniziavo a svalvolare quando sforavo le 800, poi le 700, poi le 600 e così via fino ad arrivare a non tollerare di poter mangiare più di 400 calorie al giorno. Se poi oggi ci mettiamo l'ansia da prestazione, ecco a voi la ricetta perfetta per una bella accoppiata abbuffata+vomito-distruggistomaco che hanno vanificato gli sforzi della ultima settimana. DEVO TROVARE UN ALTRO MODO PER SFOGARE LO STRESS. Che ne so mi ci vorrebbe tipo PUGILATO, oppure mi attacco una sacca da box in mezzo alla stanza e inizio a menarla con tutta la forza che userei per razziare la dispensa.
BHO IO NON SO PIU' NIENTE.
 Vorrei sbattere la testa su questo schermo e rimanerci secca, almeno smetterei di farmi pippe mentali.

SO SOLO UNA COSA: VOGLIO ESSERE MAGRA, e questo non è il verso.

Dio m'accechi GIURO che domani faccio digiuno e d'ora in poi una volta a settimana farò una giornata di diguno PURIFICATORIO, possibilmente la domenica che almeno mi sveglio tardi e non ho tante cose da fare per cui necessitare di forze. Indipendentemente da quello che dirà la bilancia, domani ricomincerò per l'ennesima volta.

IO RICOMINCERO' OGNI DANNATISSIMA VOLTA, FINCHE' NON RAGGIUNGERO' IL MIO OBBIETTIVO.

4 commenti:

  1. Mi dispiace per l'abbuffata :( <3
    Domani ricomincerai più forte di prima, non mollare.
    Il tuo obiettivo ormai è vicino... Hai perso molto peso, riuscirai anche a perdere questi ultimi chili.

    P.s. se tu riuscissi a non disperarti ogni volta che assumi più di 400kcal forse riusciresti a non abbuffarti, o almeno a farlo meno spesso... Se vai in paranoia ti scatta il pensiero "tanto ormai" e finisci per peggiorare la situazione. 400 e passa calorie possono essere tante per te in questo momento ma in oggettivamente sono poche, devi ficcartelo in testa... E' l'unico modo che hai per evitare di mangiarne una quantità VERAMENTE eccessiva.

    RispondiElimina
  2. Mi dispiace per come ti senti e per l'abbuffata. Gli ultimi chili sono sempre i più difficili da perdere, ma mi sembri ben determinata, domani ricomincerai più forte. Una scivolta ogni tanto non è grave, succede e l'importante è ricominciare.
    Per le 400 kcal son d'accordo con Viellina, anche se mi rendo conto che magari per te è davvero difficile dire "va bene così" prova a razionalizzare, a dirti che anche solo lavorando le hai bruciate e che in tutta la giornata comunque ne hai bruciate molte di più!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. anche io non riuscivo a stoppare questo orribile circolo vizioso,poi mi sono fatta forza e ho smesso di vomitare,anche se sono ingrassata all'inverosimile a causa delle abbuffate che continuavano e continuavano e continuavano.
    Lavorare ti farà bene,ti distrarrà per un po' dal pensiero fisso del cibo...coraggio,ce la puoi fare a VIVERE<3
    ti stringo,
    Fra.

    RispondiElimina
  4. L'ideale è trovare davvero un altra valvola di sfogo! Quando senti il bisogno di abbuffarti prova a fare qualcosa, anche solo mettere lo stereo alto e urlatrici sopra e saltare saltare!

    RispondiElimina