Weight loss

mercoledì 15 maggio 2013

Nervoso mestruale e D.A. di Martedì 14 Maggio 2013

ODIO avere il ciclo. Mi sento gonfia, nervosa, brutta, sporca...insomma una sottospecie di balena irascibile che fa la spola tra divano e letto, nell'intento di trovare la posizione giusta. In quei 4 mesi di amenorrea di quasi un anno fa invece mi sentivo alla grande. Stare senza ciclo mi faceva sentire "anormale". Ma era un anormale positivo per me...era come se fossi tornata bambina, e il non avere il ciclo mi faceva sentire meno in dovere di inserirmi nel mondo, come se ancora non mi sentissi donna e allora per questo avessi diritto a pensare alle mie ossessioni con più libertà.  E poi il ciclo è odioso perché ti fa venire voglia di mangiare di tutto e di più, e soprattutto ti fa desiderare cose buone e nel mio caso dolci, per di più spingendoti a giustificarti (ERRONEAMENTE) se per caso sgarri. Stamattina infatti mi sono svegliata prestissimo, alle 5:30, con i dolori alla pancia e mi sono messa a mangiare qualche schifezza trovata in dispensa, cosa di cui immediatamente mi sono pentita dato che oggi il mio programma prevedeva 200 cal. Sono comunque corsa a vomitare...non ce la facevo a sopportare il senso di pienezza e soprattutto quello di colpa. Ho rimesso tutto, o almeno credo, e non appena sarà meno freddo partirò per una camminata di un'oretta, così dovrei aver sistemato queste calorie di troppo. Cercherò comunque di stare sulle 200 oggi, anche se ormai è andata così.
Dato che ieri non mi funzionava la linea internet, posto oggi il diario alimentare di ieri, che prevedeva 400 calorie.
Colazione: 1 cereal-yo+74 ml di latte di soya


Pranzo: insalata con pomodori e carote (91 cal)


Spuntino: 1 mela (86 cal)

Cena: 4 carote+1 cappuccino (132 cal)


TOT: 461 cal

4 commenti:

  1. Ti capisco. Io mi sento quasi "superiore" quando penso al fatto che non ho il ciclo e che non l'ho praticamente mai avuto (senza prendere la pillola o far cure ormonali)... Per me però non ha niente a che fare con il sentirmi 'bambina'. Io lo vedo semplicemente come la prova tangibile della mia magrezza.

    Ero in Croazia con il mio ragazzo, suo fratello e la ragazza di suo fratello. Lei non ha un DCA ma, per qualche strano motivo, in quei giorni sembrava voler competere con me. Sapendo benissimo del mio problema veniva a dirmi "oggi ho mangiato solo a pranzo" ecc ecc. Io la guardavo e neanche le rispondevo... Io che in quella vacanza sono andata avanti a tè e una tazza di brodo di dado a pranzo -.-
    Uno di quei giorni ero a letto con il mio ragazzo e lei ha bussato alla porta... È entrata chiedendomi un assorbente. L'ho guardato con aria di superiorità e le ho detto "non ne ho, sono troppo magra per avere il ciclo... IO". Non mi sono mai sentita così "figa" in vita mia xD

    RispondiElimina
  2. Cara pensa solo che se hai il ciclo, anche se non ti piace e ti crea disturbo, è un buon segno per la tua salute..
    Un abbraccio :)

    Ah e ottimo d.a., buono il cappuccino! Io l'adoro!

    RispondiElimina
  3. siamo in due a odiare il ciclo..

    il fatto che senza tu ti senta come una bimba è un'ottima associazione..
    già una bimba che non deve ancora rispondere di se stessa nè a sè nè al mondo..
    ed è protetta dal suo guscio ovattato..


    te lo devo dire..ma lo sai che è adorabile la tua tovaglietta rosa?


    baci

    RispondiElimina
  4. Che buona la tua colazione ! Curiosità ma come fai a fare il cappuccino così bene fatto in casa? Hai 1 macchinetta del caffè? 1 abbraccio :)

    RispondiElimina